Consulenza progetto e implementazione sistema CRM aziendale Padova - Corsi tecniche di vendita, organizzazione rete vendita PADOVA

logo-studio-maggiolo-pedini-associati-padova
logo-studio-maggiolo-pedini-associati
Vai ai contenuti
Consulenza professionale
|||     progetto sistema C.R.M. aziendale
sistema crm Padova
Ogni imprenditore sa bene quanto sia maggiormente conveniente ottimizzare la relazione con un cliente già acquisito e indurlo ad una maggiore fidelizzazione, piuttosto che attivare un complesso e costoso processo commerciale per acquisirne uno nuovo.
Implementare un sistema C.R.M. (Customer Relationship Management), significa dotarsi di uno strumento di marketing che permette il tracciamento di tutte le attività che permettono di acquisire nuovi clienti, mantenere quelli attivi e recuperare quelli persi.
Nei nostri interventi di progettazione e realizzazione di un sistema C.R.M. proponiamo sempre l'installazione e l'uso di software open source di ultima generazione, che non prevedono pagamento di licenze.
Tutti i nostri progetti,  prevedono l'assoluto rispetto delle disposizioni dell'art. 25 del GDPR con riferimento ai principi della privacy by design e privacy by default, che impone alle aziende l'obbligo di avviare un progetto di trattamento dei dati adottando, fin da subito, gli strumenti idonei e le corrette impostazioni a tutela dei dati personali.

a chi è rivolto il servizio

__________
Alle aziende che intendono mettere i clienti al centro dell’impresa, rendendo istantanea la ricerca delle informazioni in base al ruolo e all’area di appartenenza del richiedente.
Con il termine Customer Relationship Management si intende un sistema completo e complesso informativo e informatico che consente all’azienda di mantenere traccia di tutto ciò che viene fatto con i propri clienti attuali e potenziali.
Il sistema deve prevedere una parte dedicata alla gestione, dove si possono definire le regole aziendali, le procedure di controllo, e una dedicata alle relazioni dove si tiene traccia di tutte le attività e le comunicazioni fatte con i vari soggetti coinvolti.

obiettivi

__________
Un valido sistema C.R.M. deve intervenire sulle risorse, strategie e anche sulla cultura aziendale per creare una serie di automatismi che consentano all'imprenditore di:
  • Acquisire e rielaborare i feedback dei clienti in modo veloce ed automatico
  • Creare una base informativa che consenta a tutti i livelli aziendali di comunicare in modo univoco con la clientela
  • Censire e segmentare la propria base dati clienti per individuare i cluster verso cui orientare le attività di marketing, vendita e customer service
  • Progettare campagne di marketing mirate per conquistare nuovi clienti (customer redemption), fidelizzare i propri clienti (customer retention) e fornire opportunità commerciali ai propri venditori (qualificazione dei lead)
  • Accrescere il valore economico con il proprio cliente vendendo più prodotti (cross-selling) o prodotti a maggior margine di profitto (up-selling)
  • Analizzare i dati di ritorno dalle azioni di marketing, commerciali, di customer service e le mutazioni delle preferenze dei clienti (business intelligence)
sistema crm Padova

fasi operative

__________
                                    Definizione degli obiettivi di fidelizzazione della clientela in ambito marketing, organizzazione e tecnologia attraverso:
                                    • l’analisi dei singoli punti di contatto/relazione con la clientela attuale e potenziale
                                    • l’analisi delle informazioni esistenti e disponibili a sostegno delle attività di relazione/gestione della clientela acquisita
                                    • l’analisi delle informazioni necessarie per migliorare la gestione/relazione dei clienti attuali e potenziali
                                    • l’analisi dei processi operativi esistenti in termini di attività, ruoli, flussi informativi, qualità e tempi
                                    • l’analisi delle competenze professionali esistenti e individuazione del gap rispetto alle nuove tecnologie
                                    Valutazione della strategia  consigliata per raggiungere gli obiettivi prefissati. Verranno analizzate le diverse alternative strategiche possibili, in termini di logiche di marketing, di organizzazione e di tecnologia attraverso:
                                    • la scelta delle condizioni di creazione e alimentazione del Database clienti
                                    • l’analisi e la segmentazione della clientela nelle diverse tipologie (Datamining e clustering)
                                    • la definizione delle nuove attività e dei nuovi processi da attivare per implementare una strategia CRM
                                    • l’individuazione delle nuove metriche per la valutazione delle singole attività e delle persone coinvolte
                                    • la definizione di un percorso di normalizzazione dei sistemi e dei linguaggi utilizzati per favorire l'integrabilità dei sistemi stessi
                                    Affiancamento operativo per la realizzazione della strategia CRM
                                    Adozione delle prescrizioni dell'art. 25 GDPR per la privacy by design e privacy by default
                                    Torna ai contenuti